Redazione

I numeri delle Universiadi 2019 al via a Napoli

I numeri delle Universiadi 2019 al via a Napoli

Seimila atleti. Diciotto discipline. Centodiciotto Paesi (dopo l’esclusione dell’Afghanistan). Radiografia della 30esima edizione.

03 Luglio 2019 22.51

Like me!

Seimila atleti per un totale di 8.200 ospiti comprendendo il personale di staff e gli accompagnatori. Diciotto discipline sportive. Duecentoventidue cerimonie di premiazione. Centodiciotto Paesi ai nastri di partenza dopo che il 3 luglio la Fisu ha deciso l’esclusione dell’Afghanistan i cui atleti erano giunti il giorno prima a Napoli, fuori tempo massimo per essere ammessi. Sono alcuni dei numeri che caratterizzano la 30esima edizione dell’Universiade che ha aperto i battenti la sera del 3 luglio con la cerimonia d’apertura, che ha avuto luogo nel rinnovato stadio San Paolo di Napoli.

APPUNTAMENTO BIENNALE, PARTECIPANO GLI ATLETI UNIVERSITARI

Le Universiadi si svolgono ogni due anni e vedono la partecipazione degli atleti universitari. Quelle del 2021 si terranno in Cina. Quelle del 2023 in Russia.

34: i campi di gara che diventano 58 considerando gli impianti per il riscaldamento e gli allenamenti degli atleti

18: le discipline sportive iscritte. Atletica, calcio, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, judo, nuoto, pallacanestro, pallavolo, pallanuoto, rugby a sette, scherma, taekwondo, tennistavolo, tennis, tiro a volo, tiro con l’arco, tuffi, vela – 222 le cerimonie di premiazione previste

118: i Paesi partecipanti provenienti da tutto il mondo e in rappresentanza di tutti i continenti.

3: i villaggi atleti dislocati in tre differenti città della Campania: Napoli, Salerno e Caserta.

437: le persone che compongono la delegazione azzurra, la più numerosa alle Universiadi (300 gli atleti). A seguire Stati Uniti con 371 e Russia con 357 persone al seguito. La delegazione meno numerosa? Il Principato di Monaco, con un solo atleta.

550: le ore di produzione televisiva in alta definizione.

11: le volte in cui l’Italia ha ospitato – tra edizioni estive e invernali – le Universiadi. La prima fu a Torino nel 1959. Esattamente 60 anni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *