Usa, esecuzione capitale con veleno per animali

Redazione
17/12/2010

John David Duty, 58enne americano, è stato ucciso il 16 dicembre con un veleno utilizzato per l’eutanasia degli animali. L’esecuzione,...

Usa, esecuzione capitale con veleno per animali

John David Duty, 58enne americano, è stato ucciso il 16 dicembre con un veleno utilizzato per l’eutanasia degli animali. L’esecuzione, avvenuta nello stato dell’Oklahoma, è la prima con questo contestato sistema. Secondo le autorità, tuttavia, la decisione di ricorrere a una sostanza utilizzata finora per abbattere le bestie è stata obbligata: da mesi è impossibile reperire sul mercato il Sodium Thiopental, ingrediente fondamentale del cocktail letale.
Duty, la cui esecuzione è l’ultima del 2010, è stato condannato a morte per aver strangolato nel 200 il suo compagno di cella, Curtis Wise, un giovane di 22 anni. I suoi avvocati avevano sostenuto di fronte alla corte che il trattamento scelto per l’esecuzione fosse «inumano», perché non è chiaro se la persona sia ancora cosciente mentre inizia la paralisi dei suoi muscoli. Altri Stati americani hanno scelto di rimandare le esecuzioni i attesa che ritorni sul mercato, nei primi mesi del 2011, Sodium Thiopental. L’Oklahoma ha preferito sperimentare un’altra strada.