Redazione

L'Iran ha detto di aver abbattuto un drone Usa

L’Iran ha detto di aver abbattuto un drone Usa

Teheran: «I confini sono la nostra linea rossa». Ma per Washington il velivolo era nello spazio internazionale. Putin: «Un intervento militare contro la Repubblica Islamica sarebbe una catastrofe».

20 Giugno 2019 06.28

Like me!

Le Guardie della rivoluzione, i pasdaran, hanno detto di aver abbattuto un drone statunitense nel territorio aereo del distretto di Kouhmobarak, nella provincia meridionale iraniana di Hormuzgan. In un comunicato, i pasdaran hanno spiegato che le loro forze di difesa aerospaziali hanno colpito un velivolo senza pilota RQ-4 Global Hawk degli Stati Uniti «che viene utilizzato per fornire informazioni». Bill Urban, il portavoce dello Us Central Command, non ha commentato l’accaduto ma si è limitato a dire all’Associated Press che «non ci sono droni in volo sul territorio iraniano».

A stretto giro il giornalista Lucas Tomlinson, di Fox News, ha fatto sapere che alcune fonti della marina americana hanno confermato l’abbattimento specificando che il velivolo è stato colpito con un missile terra-aria, ma soprattutto che l’episodio non è avvenuto nello spazio aereo iraniano, ma in quello internazionale. In un comunicato il Comando centrale statunitense nella regione (Centcom) ha parlato di un «attacco immotivato». Intanto i media iraniani hanno rilanciato la foto in cui si vede un mezzo in fiamme precipitare.

L’iimagine del presunto abbattimento rilanciata dai media iraniani. (Fonte: irna.ir)

L’abbattimento manda un «chiaro messaggio» all’America e prova che Teheran, «anche se non intende fare la guerra a nessuno, è pronta alla guerra», ha detto il comandante delle Guardie della rivoluzione islamica di Teheran, il generale Hossein Salami, in un discorso trasmesso in diretta dalla tv statale iraniana.

IRAN: «I NOSTRI CONFINI SONO LA NOSTRA LINEA ROSSA»

Salami ha ribadito anche che «i nostri confini sono la nostra linea rossa» e che l’Iran «risponderà a ogni aggressione straniera e la nostra reazione è, e sarà sempre, categorica e assoluta», ha detto, citato dalla Fars, agenzia vicina ai Pasdaran.

PUTIN: «UNA GUERRA IRAN-USA SAREBBE UNA CATASTROFE»

L’accaduto arriva dopo la crescente escalation di tensione tra l’Iran e gli Usa, entrambi i quali affermano di non essere in conflitto militare. Washington ha accusato Teheran di essere dietro al recente attacco a due petroliere vicino al Golfo dell’Oman. Gli Stati Uniti hanno schierato armi nella regione, mentre l’Iran afferma che le sue forze armate sono pronte a difendere il Paese. In coda alle ultime tensioni, il presidente russo Vladimir Putin ha detto che un’eventuale guerra fra Usa e Iran sarebbe «una catastrofe: sarebbe difficile calcolare le conseguenze dell’uso della forza militare contro l’Iran».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 1

  1. Speriamo di ritornare a quello status quo che c’ era prima del ’79 !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *