Usa, l’Ohio approva il diritto all’aborto nella sua Costituzione

Redazione
08/11/2023

Oltre il 56 per cento dei votanti ha detto sì al referendum. Biden: «Gli americani hanno votato per le loro liberà fondamentali».

Usa, l’Ohio approva il diritto all’aborto nella sua Costituzione

L’Ohio si è schierato a favore dell‘aborto. Gli elettori hanno infatti approvato l’Ohio Issue 1, una misura che stabilisce il diritto all’interruzione di gravidanza nella Costituzione dello Stato americano centro-occidentale. È quanto emerge dalle proiezioni di alcuni media americani, fra i quali The Hil, in relazione al referendum del 7 novembre. Per i democratici si tratta di un’importante vittoria in vista delle elezioni presidenziali del 2024.

 

Biden: «Gli americani hanno votato per le loro liberà fondamentali»

In un post su X, Il presidente degli Stati Uniti ha così commentato il voto: «Gli americani hanno votato per le loro liberà fondamentali. La gente dell’Ohio ha respinto il tentativo dei Repubblicani di Maga (“Make America great again”, il movimento di Donald Trump) di imporre limitazioni estreme al diritto all’aborto. Mettono a repentaglio la salute e la vita delle donne, costringono le donne a viaggiare per centinaia di miglia per cure e minacciano di criminalizzare medici e infermieri per aver fornito assistenza sanitaria. Cure di cui i loro pazienti hanno bisogno e che sono addestrati a fornire. Questo programma estremo e pericoloso non è in sintonia con la stragrande maggioranza degli americani».