Vacanze di Natale, oltre otto milioni di italiani in partenza

Redazione
23/12/2023

L’83 per cento resterà in Italia, regina la montagna. Poi città d’arte e borghi. Per l’estero Francia, Germania, Inghilterra e Austria le nazioni più gettonate. Il focus di Confcommercio.

Vacanze di Natale, oltre otto milioni di italiani in partenza

Pur in una situazione di incertezza, gli italiani non rinunciano a festeggiare fuori casa il Natale. In otto milioni e mezzo hanno, infatti, le valigie pronte. E potrebbero aumentare, se i due milioni di indecisi partissero all’ultimo minuto. Sono i dati che emergono dal focus sul Natale dell’Osservatorio Turismo Confcommercio con Swg.

In Italia sono Lazio, Trentino-Alto Adige, Campania e Lombardia le Regioni più gettonate

Chi parte lo farà con un occhio attento alla spesa, che si aggirerà complessivamente intorno ai tre miliardi di euro. La maggior parte, l’83 per cento, resterà in Italia, nonostante la voglia di tornare pienamente alle abitudini pre-pandemia. Regina indiscussa del periodo natalizio è la montagna, scelta da un Italiano su tre. Città d’arte e grandi città e borghi totalizzano complessivamente un ulteriore 32 per cento delle preferenze. Le località della costa, scelte in prevalenza da chi circoscrive gli spostamenti ai confini della propria Regione, sono la destinazione di un ulteriore 21 per cento. Ne risulta un panorama delle destinazioni che premia Lazio, Trentino-Alto Adige, Campania e Lombardia sulle scelte italiane. Per quanto riguarda l’estero sono Francia, Germania, Inghilterra e Austria le nazioni più gettonate.

Vacanze di Natale, oltre otto milioni di italiani in partenza. L’83 per cento resterà in Italia, regina la montagna. Poi città d’arte e borghi.
Cervinia (Getty Images).

La maggior parte degli italiani starà fuori casa al massimo per due notti

Un Italiano su quattro sfrutterà praticamente tutto il ponte natalizio, concedendosi tre o quattro pernottamenti a destinazione. Il 20 per cento dei partenti, con oltre cinque pernottamenti, andrà probabilmente a collegare Natale e Capodanno in un’unica vacanza lunga. Per gli altri la permanenza fuori casa sarà al massimo di due notti, prevalentemente in località vicine al luogo di residenza o senza uscire dalla propria Regione.