Conte ha chiesto all’Europa maggior cooperazione sui migranti

Conte ha chiesto all’Europa maggior cooperazione sui migranti

Il premier non ammette defezioni o defilamenti e assicura: «Chi non parteciperà alla condivisione di chi arriva in Italia ne risentirà a livello finanziario in maniera consistente».

11 Settembre 2019
Like me!

Giuseppe Conte non transige quando si parla di migranti ed Europa. E assicura che «c’è una grande disponibilità a trovare un accordo, ancorché temporaneo», ma «dobbiamo uscire dalla gestione emergenziale dei casi affidati alla sola Italia: vogliamo che anche con questo meccanismo temporaneo ci sia condivisione». Il premier era a Bruxelles per parlare anche della questione immigrazione, tema caro in particolar modo all’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini. «Chi non parteciperà, ne risentirà a livello finanziario in maniera consistente», ha avvertito Conte. (video LaPresse)

© RIPRODUZIONE RISERVATA