Ocean Viking: «Persone a bordo abusate e stuprate»

Ocean Viking: «Persone a bordo abusate e stuprate»

Ecco l'appello di uno dei medici a bordo della imbarcazione delle ong Medici senza frontiere e Sos Mediterranee.

11 Settembre 2019
Like me!

Mentre la nave Ocean Viking di Medici senza Frontiere e Sos Mediterranee è ancora in acqua in attesa di poter approdare in un porto sicuro, mercoledì 11 settembre 2019 uno dei medici a bordo dell’imbarcazione ha lanciato un ultimo appello per far sbarcare i migranti. «A bordo ci sono 84 persone: abbiamo due donne incinta, le cui condizioni di salute sono continuamente monitorate. Una cosa che ci sta colpendo particolarmente è l’elevato numero di persone che riportano segni di violenze fisiche e di violenze sessuali sui loro corpi». (Video Twitter Medici senza frontiere)

© RIPRODUZIONE RISERVATA