Ocse, nei prossimi 10 anni un milione di studenti in meno

Ocse, nei prossimi 10 anni un milione di studenti in meno

Il calo degli iscritti alle scuole dell'obbligo sarà accompagnato dal pensionamento di oltre il 50% degli attuali docenti.

11 Settembre 2019
Like me!

Secondo le proiezioni dell’Ocse – l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico – nei prossimi 10 anni il panorama della scuola dell’obbligo italiana sarà molto diverso dall’attuale. Entro la prossima decade, infatti, si prevede che ci sarà un milione di studenti in meno di quelli di oggi. Inoltre, oltre il 50% dei docenti ora in servizio saranno andati in pensione. (Video LaPresse)

© RIPRODUZIONE RISERVATA