La testa di un lupo preistorico è stata ritrovata intatta in Siberia

La testa di un lupo preistorico è stata ritrovata intatta in Siberia

Il cranio risale a circa 40 mila anni fa. Era intatto e, oltre a mettere in mostra grandi zanne, aveva ancora il folto pelo a ricoprirlo interamente.

12 Giugno 2019
Like me!

I ghiacci hanno restituito, dopo circa 40 mila anni, la testa di un lupo del Pleistocene perfettamente conservata. La scoperta, come riportato dal Siberian Times, è avvenuta nel distretto della Jacuzia in Siberia. La casuale scoperta vicina al fiume Tirekhtyakh sarebbe stata di Pavel Efimov, un abitante del luogo, e risalirebbe all’estate del 2018. Il cranio del lupo, preso in custodia da un gruppo di scienziati giapponesi, era ancora intatto e mostrava un folto pelo e grandi zanne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA