Iidea, videogiochi utili contro lo stress per sette italiani su 10

Redazione
10/10/2023

Lo ha affermato lo studio globale The power of game condotto su 13 mila videogiocatori di 12 Paesi.

Iidea, videogiochi utili contro lo stress per sette italiani su 10

Per sette italiani su 10 i videogiochi aiutano a combattere lo stress. Lo ha affermato Iidea, l’associazione che raggruppa gli sviluppatori italiani sulla base di un sondaggio condotto in 12 paesi da Esa (Entertainment Software Association), a cui è affiliata.

Per gli intervistati i videogiochi stimolano la mente e combattono l’ansia

In particolare, per il 58 per cento degli italiani che hanno risposto al sondaggio i videogiochi riducono l’ansia e per il 45 per cento la solitudine. Lo studio globale The power of game (la potenza del gioco) è stato condotto su un campione di circa 13 mila videogiocatori di 12 Paesi nel mondo tra cui l’Australia, il Brasile, il Canada, la Corea del Sud, la Francia, la Germania, il Giappone, la Gran Bretagna, la Polonia, la Spagna, gli Stati Uniti e la stessa Italia. In Italia sono stati coinvolti circa 1.000 giocatori che hanno affermato che i videogiochi stimolano la mente (70 per cento), connettono diversi tipi di persone (78 per cento) e creano esperienze accessibili per persone con abilità diverse (75 per cento). In Italia poi i videogiochi hanno l’effetto di ridurre la sensazione di stress (69 per cento), l’ansia (58 per cento) e la solitudine (45 per cento).