Vincenzo Ferro morto a 88 anni: addio al presidente de La Molisana

Redazione
13/11/2023

Ha portato avanti lo storico pastificio con l'ausilio dei figli e dei nipoti, cui va ora il compito di continuare il cammino avviato dal patron.

Vincenzo Ferro morto a 88 anni: addio al presidente de La Molisana

L’imprenditoria italiana perde una sua importantissima figura. Si tratta di Vincenzo Ferro, morto a 88 anni dopo aver portato La Molisana, sua azienda di pasta, a essere un brand conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Una realtà economica di famiglia, la sua, portata avanti con l’ausilio dei figli, Giuseppe e Rossella, con i nipoti Flavio e Francesco, e con i suoi dipendenti.

Il Molise grande nel mondo con la pasta

La storia di Vincenzo Ferro parte da lontano, ma ha sempre e comunque a che fare con la pasta. Ferro ha iniziato infatti la sua carriera come molitore e, passo dopo passo, è diventato un importante imprenditore del settore, dando lustro al Molise e alle sue capacità nella lavorazione della pasta. Descritto come un uomo elegante e umile, il patron de La Molisana dimostrava sempre una posata autorevolezza e un’amore per la letteratura. Proprio quest’ultima passione l’aveva spinto a creare il Sabato letterario, evento al quale cercava sempre di non mancare. All’ultimo appuntamento, però, non si era presentato per via dell’aggravarsi del suo stato di salute. Lascia una grande eredità alla sua famiglia e, soprattutto, all’intero sistema produttivo locale.