Vincere o non vincere?

Redazione
15/10/2010

Nessun 6 e nessun 5+1 nell’estrazione del 14 ottobre 2010. La combinazione vincente (9, 15, 19, 38, 48, 77) non...

Vincere o non vincere?

Nessun 6 e nessun 5+1 nell’estrazione del 14 ottobre 2010. La combinazione vincente (9, 15, 19, 38, 48, 77) non è stata indovinata da nessun partecipante al 123° concorso. Continua così a salire il folle montepremi del SuperEnalotto, arrivato alla cifra, record italiano e mondiale, di 164,6 milioni di euro.
Una cifra da capogiro che continua a far crescere la febbre da gioco. Per la prossima estrazione, che si terrà il 16 ottobre, gli italiani giocano e sperano. Tra poche ore, uno di loro potrebbe essere il prescelto dalla fortuna. Ma le possibilità di vinvere sono davvero poche, una su 622 milioni.
Eppure gli italiani insistono. In ognuna delle ultime due estrazioni sono state giocati più di 33 milioni di euro. Nei primi dieci mesi del 2010 la raccolta complessiva ha superati i 2,2 miliardi di euro, mentre le schede compilate sono state 851 milioni.
Il 6 manca dal febbraio 2010, 117 estrazioni senza il premio di prima categoria. Dal 1997, anno in cui debuttò il concorso della Sisal, sono stati solo 91 i vincitori del jackpot.
A vincere sempre, invece, è lo Stato, che incassa il 49,5% dell’importo giocato. Il 38,1% è destinato ai vincitori, l’8% al punto vendita e solo, si fa per dire, il 4,4% alla Sisal.
Lettera43 è andata nelle strade per misurare il livello di ottimismo e per scavare nei sogni degli italiani.