Valtteri Bottas è il vincitore del Gran Premio di Formula 1 a Melbourne

17 Marzo 2019 07.30
Like me!

Il circuito di Melbourne lo ha conquistato, a sopresa, il finlandese Valtteri Bottas, su Mercedes, che ha vinto dominando il Gp d'Australia, gara d'apertura del Mondiale di Formula 1. Secondo posto per il suo compagno di squadra, Lewis Hamilton, la cui vittoria è sfumata, e terzo per la Red Bull di Max Verstappen. Restano fuori dal podio, quarta e quinta, le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc. Nella top ten a Melbourne si sono classificati poi Kevin Magnussen (Haas), sesto, Nico Huelkenberg (Renault), settimo, Kimi Raikkönen, ottavo con l'Alfa Romeo, Lance Stroll (Racing Point), nono, Daniil Kvyat (Toro Rosso), decimo.

«LA MIA MIGLIOR GARA DI SEMPRE»

Per Bottas si tratta della prima vittoria dopo un 2018 di completo digiuno, avendo vinto l'ultima gara nel 2017 ad Abu Dhabi. E dopo la vittoria è senza parole: «Non so davvero cosa sia successo. Non so proprio cosa dire», ha ammesso il pilota finlandese classe 19189. «È stata di sicuro la mia miglior gara di sempre. Io stavo benissimo e la macchina andava in modo perfetto». Anche il campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, ha commentato il successo del compagno di squadra che lo ha preceduto sul traguardo: «È stato un buon fine settimana per il team. Valtteri ha fatto ha condotto la gara in modo incredibile e merita davvero la vittoria».

UN MINUTO DI SILENZIO PER WHITING

Prima del via, piloti e team si sono riuniti sulla griglia e hanno osservato un minuto di silenzio per commemorare Charlie Whiting, direttore di corsa e storica figura del circus, scomparso improvvisamente il 14 marzo per embolia polmonare. Whiting aveva iniziato la sua carriera in F1 nel 1977 nel team Hesketh. Entrò a far parte della Fia nel 1988 e dal 1997 era direttore di corsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *