Xi Jinping: «Taiwan sarà sicuramente riunificata alla Cina»

Redazione
31/12/2023

Nel suo discorso di fine anno il presidente della Repubblica Popolare ha anche detto che l'economia del Dragone, «dopo aver superato la tempesta», è diventata «più resiliente e dinamica».

Xi Jinping: «Taiwan sarà sicuramente riunificata alla Cina»

Nel suo discorso di fine anno trasmesso da CCTV, Xi Jinping ha detto che la riunificazione con Taiwan è una «necessità storica». Si tratta di una promessa già fatta dal presidente della Cina, peraltro già pronunciata nei giorni scorsi in occasione del 130esimo anniversario della nascita di Mao Zedong: «Tutti i cinesi su entrambe le sponde dello Stretto di Taiwan dovrebbero essere legati da un obiettivo comune e condividere la gloria del rinnovamento della nazione», ha aggiunto Xi rivolgendosi ai cittadini della Repubblica Popolare.

Il discorso di fine anno alla nazione del presidente cinese Xi Jinping: «Taiwan sarà sicuramente riunificata alla Cina».
Xi Jinping (Getty Images).

Xi: «La nostra economia è più resiliente e dinamica di prima»

Xi ha inoltre sottolineato che l’economia del Dragone, «dopo aver superato la tempesta», è diventata «più resiliente e dinamica di prima». E poi: «Nel 2023 abbiamo continuato ad andare avanti con determinazione e tenacia. Abbiamo superato la prova del vento e della pioggia, abbiamo visto scene meravigliose svolgersi lungo il cammino e abbiamo ottenuto molti risultati concreti. Ricorderemo quest’anno come un anno di duro lavoro e perseveranza, ora guardiamo al futuro con piena fiducia».