Il capo di al Qaeda Zawahiri riappare in video l’11 settembre

Messaggio al mondo occidentale nel 18esimo anniversario degli attentati alle Torri gemelle: «Continueremo a combattervi».

11 Settembre 2019 19.51
Like me!

Il leader di al Qaeda Ayman al Zawahiri è riapparso in video. Proprio nel 18esimo anniversario degli attentati dell’11 settembre. E ha minacciato il mondo occidentale: «Continueremo a combattervi». Il successore di Osama bin Laden ha spronato tutti i musulmani a sferrare attacchi contro obiettivi americani, europei, israeliani e russi.

SFRUTTATA LA QUESTIONE ISRAELE-PALESTINA

In particolare, tra i Paesi europei, al Zawahiri ha esortato a combattere contro Francia e Gran Bretagna. Il leader di al Qaeda ha quindi difeso gli attentati dell’11 settembre, criticando i jihadisti che hanno modificato la loro posizione in carcere. Secondo quanto ha affermato su Twitter Rita Katz, direttrice del sito di monitoraggio del jihadismo Site, al Qaeda sfrutta la questione IsraelePalestina per i suoi obiettivi: «Gli aggressori di qualsiasi luogo possono motivare le loro azioni con i crimini in Palestina e in tutte le terre musulmane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *